30 Apr 2021

Manutenzione primaverile: pronti per la prossima avventura?

VIAGGIARE IN CAMPER
Manutenzione primaverile: pronti per la prossima avventura?

I fiori, i primi venti caldi, i colori che esplodono ad ogni angolo: la primavera è senza dubbio una delle stagioni migliori per continuare a sognare con il nostro amato camper su base Fiat Ducato! Prima di partire però è bene prepararsi al meglio, così che nulla possa ostacolare il nostro viaggio.


Controlli di routine

Tutti i camperisti conoscono le basi per prendersi cura del proprio camper su base Fiat Ducato: tra pulizie di fine stagione e manutenzione del mezzo per i mesi invernali, molti viaggiatori on the road sono ormai dei veri esperti!
Ma cos’è meglio controllare invece, dopo la fine della stagione fredda? Liquido di raffreddamento, olio motore e liquido delle batterie sono sicuramente il punto di partenza di qualsiasi controllo del mezzo; assicuriamoci quindi come prima cosa che i vari livelli siano giusti. Una volta fatti gli accertamenti necessari, è anche bene controllare che l’impianto di illuminazione, sia esterno che interno al veicolo, funzioni correttamente. Nessuno vuole partire per la prima avventura primaverile trovandosi poi con un faro non funzionante durante l’imbrunire.
Ultimi tra i controlli di routine, ma non meno importanti, sono quelli dei tergicristalli, della pressione degli pneumatici e un controllo generale a tutto l’impianto idrico, per verificare non ci siano segni d’usura portati dal freddo invernale.


Pulizie Primaverili

Così come a casa, anche il nostro amato camper su base Fiat Ducato ha bisogno di qualche attenzione in più con l’arrivo della primavera, soprattutto se rimasto fermo nei mesi freddi. Prodotti alla mano allora, è tempo di pulire a fondo tutti li spazi interni del nostro veicolo! Con la primavera arriveranno anche insetti e animali, assicuriamoci quindi di non avere avanzi di cibo di nessun genere in giro, o ci potremmo trovare a dover mettere in atto una vera e propria disinfestazione!
I vetri avranno anche bisogno di una cura particolare, così come la carrozzeria esterna! Infatti, a meno che il veicolo non sia stato in garage, o che non si stia in luoghi comunque caldi, sulle nostre strade il sale cosparso per prevenire incidenti causati dal ghiaccio potrebbe andare a corrodere sia la carrozzeria, che tutte le parti esterne del nostro amico su quattro ruote: un lavaggio approfondito quindi sarà necessario per evitare danni al nostro camper su base Fiat Ducato, soprattutto nel lungo tempo.


La pianificazione del primo viaggio

Una volta che saremo sicuri che il nostro veicolo sia al massimo della sua forma, sarà tempo di preparare anche le valigie! Non possiamo ovviamente suggerirvi cosa indossare, ma ci sono un po’ di oggetti che spesso vengono dimenticati.
Armiamoci quindi di spray anti-insetti, per prevenire (o curare?) quell’invasione di formiche che quasi tutti noi camperisti abbiamo sperimentato almeno una volta nella vita. Il nostro camper su base Fiat Ducato ci permette infatti di essere liberi, è vero, ma non di lasciare quel piatto sporco nel lavandino mentre prendiamo il sole. Per una vacanza rilassante, l’importante è anche l’organizzazione!

Un utile consiglio, anche per quelli che normalmente preferiscono fare vacanze più rilassanti e non all’insegna dell’avventura, è di portarsi dietro anche un po’ di attrezzatura per il trekking, come scarpe comode, vestiti impermeabili e torce: potrebbe venire voglia di godersi un po’ di questo riscoperto caldo sole, immersi nella natura!

Siamo arrivati alla fine di questa breve guida su come prepararci al meglio alla nostra prima vacanza primaverile. Speriamo possa essere utile ai più esperti, un po’ come check-list prima della partenza, così come ai beginners che siamo sicuri troveranno qualche spunto e informazione utile per partire al meglio a bordo del proprio camper su base Fiat Ducato. Buon viaggio, camperisti!

 
<asp:ContentPlaceHolder id="PlaceHolderPageTitle" runat="server"/>