14 Ott 2020

Nuova meta per la nostra wishlist. Da un lato il mare del nord, dall’altro l’oceano: Inghilterra stiamo arrivando!

VIAGGIARE IN CAMPER
Nuova meta per la nostra wishlist. Da un lato il mare del nord, dall’altro l’oceano: Inghilterra stiamo arrivando!

La nostra voglia di viaggiare non si ferma mai! Questo mese con la nostra wishlist di viaggio vi porta nella meravigliosa Inghilterra, il paese della Regina, ma anche di tradizione, storia, paesaggi mozzafiato e tanto, tanto altro! Andiamo quindi alla scoperta del Regno Unito partendo dal nord per scendere verso la misteriosa Stonehenge, la bellissima Bristol e sì, anche l’immancabile Londra! Pronti? Accendiamo il nostro Ducato Camper, si parte!


Il nord

england2 

Se le rotte tradizionali portano quasi tutti a visitare il sud dell’Inghilterra, dove Londra da sempre è la meta principale per molti viaggiatori, il viaggio a bordo del nostro camper su base Fiat Ducato parte dal nord ovest, e più precisamente da Liverpool!

La città del calcio e dei Beatles non può che ammaliare quelli di noi che amano lo sport e la musica, con tante possibilità di passare una giornata all’insegna della cultura, del divertimento e della scoperta. Il complesso Royal Albert Dock è una meta obbligata quando si visita questa città; al suo interno troveremo infatti il Tate Museum, con la sua collezione interamente dedicata all’arte britannica dal XVI secolo a oggi, il The Beatles Story, il museo esclusivo con la più vasta collezione al mondo di opere e oggetti dedicati ai Beatles, nonché ristoranti, negozi, bar e molto altro!

Salutiamo a questo punto l’oceano e dirigiamoci verso est; soli 50km e arriveremo a Manchester, probabilmente la città più calcisticamente importante della nazione. È d’obbligo qui, quindi, una visita al National Football Museum, una vera e propria istituzione internazionale per i fan di questo sport.
Per quelli di noi che preferiscono invece una visita più culturale, il Manchester Museum offre una collezione di fossili di dinosauri, mummie e reperti storici come poche in Europa e saprà entusiasmare anche i più scettici!
Altra tappa d’obbligo mentre si visita Manchester è il Municipio (Town Hall), considerato un capolavoro di architettura gotica a livello mondiale, al cui interno troveremo varie attrazioni tra cui la Sala delle Sculture, con i busti dei personaggi più influenti della storia britannica! Mentre entriamo nel Municipio, non dimentichiamoci di soffermarci sulla torre dell’orologio, anche chiamata il piccolo Big Ben!


Il centro

england3 

Ripartiamo quindi a bordo del nostro camper su base Fiat Ducato attraversando il meraviglioso Peak District National Park per arrivare alla città di Robin Hood, Nottingham! Meta obbligata è sicuramente la Old Market Square, punto di ritrovo della vita cittadina che offre un intrattenimento a 360 gradi, notte e giorno. È il momento quindi di rilassarsi un po’ lasciandosi ammaliare dalla bellezza degli scorci cittadini, passeggiando in tutta tranquillità.

Assolutamente consigliata è anche una visita alle Grotte di Nottingham, inizialmente utilizzate come abitazioni, poi come rifugio e carceri. Tornando a parlare di Robin Hood, come non menzionare anche il Castello di Nottingham, anche noto come Castle Rock vista la sua posizione arroccata sopra a un promontorio? Qui troveremo anche una statua in bronzo proprio dedicata all’arciere che rubava ai ricchi per dare ai poveri. Prima di ripartire, non dimentichiamoci di visitare anche la leggendaria foresta di Sherwood!

Continuiamo il nostro viaggio dirigendoci a sud ovest alla volta di Birmingham. Una delle principali attrazioni della città è la biblioteca che, con la sua architettura strabiliante, il suo giardino al settimo piano, punti panoramici e l’intero archivio cinematografico nazionale, offre intrattenimento per tutti i gusti.
Victoria Square è un’altra tappa da non perdere, con il Birmingham Museum and Art Gallery, aperto gratuitamente al pubblico, la Birmingham Council House, con il suo stile barocco e una cupola spettacolare, e diversi punti di svago come bar, ristoranti e piccoli negozietti.


Il sud

england4 

Rimettiamoci in viaggio con il nostro camper su base Fiat Ducato per circa 100 km direzione sud e arriveremo a Bristol… che la caccia alle opere d’arte di Banksy inizi!
Città prevalentemente universitaria, sarà la meta preferita di tutti i camperisti desiderosi di un po’ di svago e divertimento! Anche se il suo patrimonio storico e culturale è vastissimo (basti pensare al sobborgo di Clifton, famoso in tutto il mondo per i suoi eleganti edifici in stile Vittoriano, Georgiano e Regency che si fondono in un risultato armonico da togliere il fiato), la vera attrazione di Bristol è proprio il divertimento! Tra la scena musicale viva 24 ore su 24, il tour dei pirati nella patria di Barbanera, i vari assaggi di sidro (bevanda per cui l’area è rinomata in tutto il mondo) e la sopracitata caccia alle opere di Banksy, il tempo in questa vivace cittadina passerà in un batter d’occhio.

È ora di ripartire per l’est del paese, direzione Brighton! Non dimentichiamoci però di fermarci lungo la via a Stonehenge, a soli 50km da Bristol, uno dei luoghi più misteriosi a livello mondiale. A circa 160 km da Bristol, costeggiando per la prima volta Londra, arriveremo a Brighton, penultima tappa del nostro viaggio alla scoperta dell’Inghilterra.

Questa è un’altra cittadina caratterizzata da una grande presenza di studenti universitari e, come per Bristol, le opportunità di intrattenimento sono tantissime. Dai localini artistici e i negozi di design a North Laine, ai vicoletti caratteristici della città nella zona The Lanes rinomata per le sue boutique e gioiellerie, fino al Royal Pavillon, il palazzo delle feste della famiglia Reale, Brighton è una di quelle piccole realtà da cui non si vorrebbe mai uscire. Per gli amanti delle viste panoramiche, è consigliata anche una visita alla Brighton Wheel, la ruota panoramica sul mare che offre una veduta sulla città senza paragoni. Una passeggiata sul lungomare al tramonto, e una serata all’insegna del divertimento al Brighton Pier non potrà che far terminare al meglio una giornata già così incantevole.

La nostra avventura giunge, per forza, fino a Londra. La capitale inglese, famosa in tutto il mondo, non ha bisogno di presentazioni con i suoi palazzi storici della famiglia reale, come il famosissimo Buckingham Palace, il quartiere della finanza con i suoi imponenti grattacieli, Trafalgar Square e la National Gallery… qualche giorno speso a visitarla non può che arricchire il nostro viaggio con quel tocco in più che, diciamocelo, solo Londra sa dare!

Anche questo itinerario a bordo del nostro amato camper su base Fiat Ducato sta volgendo al termine, rimangono tantissime realtà inglese che non siamo riusciti a visitare, basti pensare a Oxford e Cambridge o alla costa est con la meravigliosa Canterbury, ma siamo sicuri che avremo altre occasioni per spendere qualche giorno alla scoperta della Gran Bretagna. Per ora aggiungiamo anche questo percorso alla nostra wishlist e speriamo che questa proposta di viaggio possa ispirare uno di voi, cari camperisti, per la vostra prossima avventura a bordo di Ducato!

​​​​
 
<asp:ContentPlaceHolder id="PlaceHolderPageTitle" runat="server"/>