Corsica

Tra avventura e relax: in viaggio attraverso la Corsica con fiat ducato

     

Tutti a bordo del vostro camper su base Fiat Ducato: si parte per un itinerario alla scoperta di una delle isole più affascinanti e ricche di contrasti del Mediterraneo.

L’estate è dietro l’angolo e il vostro camper su base Fiat Ducato è pronto a ripartire verso nuove destinazioni: che ne dite di una vacanza alla scoperta del mare limpido e delle montagne della Corsica? Un viaggio che accontenterà davvero tutti!

BASTIA

   

Quattro ore di traghetto, partendo da Livorno (Italia), permettono di raggiungere Bastia, una città tutta da scoprire con strade pittoresche e un centro storico che vi ricorderà moltissimo quello di Genova. Oltre che per la sua magia e la bellezza dei suoi tramonti sul vecchio porto, Bastia è famosa per essere la porta d’accesso a Cap Corse. Questa penisola, lunga 40 km e larga 10, sembra sospesa nel tempo. Percorrendola avrete la possibilità di ammirare la macchia mediterranea (e di sentirne il profumo nell’aria) e tutta la bellezza selvaggia della zona.
Aguzzate la vista: disseminate qua e là ci sono 60 torri genovesi, erette per difendersi dagli attacchi dei saraceni. Percorrete la D80 da Centuri a Canari e riempitevi gli occhi di scogliere, borghi e calette nascoste tutte da scoprire.

  

CALVI

  

Per raggiungere Calvi, la prossima tappa del nostro viaggio on the road insieme a Fiat Ducato Camper, percorriamo la D81, una strada fatta di curve e panorami mozzafiato che ci permette di attraversare Ile Rousse e le sue spiagge. Una volta arrivati a Calvi, vi renderete conto che la città domina tutta la baia. Dall’alto della sua cittadella, costruita nel 1600, la vista è davvero mozzafiato. Se volete poi entrare nell’atmosfera vivace del posto, spostatevi verso il porto turistico, nella città bassa.
Volete invece esplorare i dintorni? Per un’escursione semplice per tutta la famiglia, inoltratevi nel mezzo della foresta Bonifatu: prendete la D251 fino al parcheggio di Bonifatu. Poi, scendete in direzione "Ficajola” e prendete la passerella. È un percorso ad anello della durata di 2 ore: un modo per stare insieme, a contatto con la natura e… al fresco!

   

AJACCIO

  

Per continuare a goderci il panorama della costa, proseguiamo con il nostro Ducato motorhome sulla D81 che in circa 3h 20 di viaggio ci porterà ad Ajaccio, patria di Napoleone Bonaparte. Lungo la strada potrete fare tappa in splendide spiagge, riposarvi e ammirare cittadine più piccole ma non meno affascinanti. Una volta a destinazione, preparatevi a scoprirne la storia e i tantissimi punti di interesse. Nella piazza centrale della città potrete ammirare un’enorme statua in bronzo di Napoleone, commissionata da lui stesso nel 1865. Se volete visitare la sua casa natale, dovrete recarvi in Rue Saint-Charles, nel quartiere più pittoresco della città, tra palazzi d’epoca e viuzze strette. Per scoprire i prodotti tipici locali, non perdetevi il mercato che ogni giorno ha luogo dietro l’Hotel de Ville.
Da lì potrete poi spostarvi in rue Cardinal-Fesch e ammirare, tra le altre, anche opere di Tiziano, Botticelli e del Bellini nel Musée Fesch. Dal museo avrete anche la possibilità di accedere alla Chapelle Impériale, in cui sono sepolti i membri della famiglia Bonaparte. E poi la Cittadella, la Chiesa di Sant’Erasmo… il centro storico è davvero ricco!
E adesso, se avete fatto il pieno di storia, ci spostiamo nella parte più moderna della città per proseguire nel nostro tour.
Anche le spiagge meritano una visita: alcune sono perfette se siete camperisti sportivi e amate fare surf.

   

BONIFACIO

   

Pronti a ripartire con il vostro camper su base Fiat Ducato?
Ultima tappa: Bonifacio! Per arrivarci percorriamo la T40 per 130 km: in 2h 19 raggiungiamo questa città medievale, famosa anche per le sue meravigliose scogliere, falesie bianche che cadono a picco sul mare.
Da non perdere: la Riserva naturale delle Bocche di Bonifacio! Da lì si vede la Sardegna, effettivamente vicinissima.
Il paese di Bonifacio è infatti il più a sud della Corsica e, nonostante conti poco più di 3000 abitanti, è meta gettonatissima e molto amata dai turisti.
Una curiosità: il dialetto locale è una variante di quello ligure.
Questo si deve alla sua storia e all’occupazione genovese e alla volontà degli abitanti di tenere viva la memoria e le tradizioni.
Un’immersione in un luogo che unisce natura e storia ci sembra un ottimo modo per concludere il nostro on the road e per iniziare a pensare alla meta del prossimo viaggio con Fiat Ducato!

Guidare in corsica

Non ci sono particolari differenze tra Italia e Corsica per quanto riguarda la guida, quello che dovete certamente tenere sotto controllo, soprattutto se deciderete di percorrere strade dell’entroterra, è il livello della benzina: potrà infatti capitarvi di non poter fare rifornimento per chilometri!
Tenete poi presente che il 90% delle strade dell’isola sono secondarie; lì il limite di velocità da osservare è di 80 km/h.

 

INFORMAZIONI UTILI

Soste e Campeggi

Ecco alcune aree in cui potrete fermarvi durante il vostro viaggio con Fiat Ducato alla scoperta della Corsica:
- Camping San Damiano (1075, route de la Marana 20620 Biguglia) con accesso diretto alla spiaggia. Sono 320 le piazzole disponibili. Contatti: info@campingsandamiano.com + 33(0)4 95 33 68 02 - La Pinède Camping (Route de la Pinède - Calvi) Campeggio ombreggiato con aree ben delimitate (superficie 100m²), tutte dotate di collegamenti elettrici 10A. Contatti: info@camping-calvi.com +33 4 95 65 17 80
- Camping les Mimosas (Chemin de la Carosaccia, 20090 Ajaccio) 70 posti disponibili, per camper fino a 10 metri. Unica limitazione: non accetta cani. Contatti: campingmimosas@wanadoo.fr +33495209985
- Camping La Rondinara (Route de la plage - 20169 - Bonifacio) Aperto dal 15 maggio al 30 settembre. È possibile avere una piazzola anche senza prenotare in anticipo: ottima soluzione se non avete voglia di pianificare il viaggio in ogni dettaglio! Contatti: reception@rondinara.fr +33(0)4 95 70 43 15

<asp:ContentPlaceHolder id="PlaceHolderPageTitle" runat="server"/>