Italia in Fiore
 
 

ITALIA IN FIORE

Un inedito giro in camper tra i comuni più fioriti dello Stivale.

Nato all’inizio del XX secolo in Austria, il circuito dei comuni fioriti si è esteso anche in Italia e rappresenta un colorato itinerario, ideale per i giorni di fine estate . Scopriamo come raggiungere in camper i paesi che ne fanno parte, fra boccioli e balconi rigogliosi, dal Piemonte alla Sicilia.

Il circuito dei comuni fioriti nasce in Austria agli inizi del XX secolo con l’intento di incrementare le presenze dei turisti sul territorio. Sulla base del successo ottenuto, anche la Svizzera e la Germania, negli anni trenta, seguono l’esempio dei vicini austriaci. Stessa cosa avviene per la Francia e la Gran Bretagna tra gli anni ‘50 e ‘60. L’Italia invece, lancia questa iniziativa solamente nel 2007, ma questa in pochi anni di vita è cresciuta tanto. Oggi i comuni che aderiscono sono molto numerosi e hanno riconosciuto la validità del progetto come incentivo al turismo.

I comuni del circuito espongono un logo costituito da quattro fiori che vengono colorati di rosso in modo proporzionale alla quantità e alla qualità di essenze fiorite utilizzate per l’abbellimento del loro territorio urbano. L’assegnazione del logo avviene annualmente, grazie alla valutazione di una giuria di esperti. I comuni che possono fregiarsi del logo del circuito sono tanti, noi abbiamo selezionati i principali, da nord a sud, insigniti da quattro fiori rossi.

Piemonte

Villar Pellice


Villar Pellice è un comune situato a circa seicento metri nell’alta Val Pellice e offre numerose possibilità di svago: passeggiate a contatto con la natura, escursioni in alta montagna, percorsi per mountain bike, pesca alla trota nel torrente Pellice e in due laghetti. Il paese è circondato da diverse borgate caratteristiche, con case in pietra e tetti a lose. Un’interessante escursione porta il visitatore a conoscere le meridiane, tipico aspetto della cultura agricola e culturale della valle. Tra le tante visibili, non perdete quella all’interno del cortile della chiesa che costituisce una rarità: si basa sull’antico sistema delle "ore italiche", che faceva iniziare il giorno al tramonto anziché alla mezzanotte. Le “ore francesi” le sostituirono durante il dominio napoleonico dell’Italia.

Info: www.comunevillarpellice.it
Sosta in camper a Villar Pellice: Parco Flissia, Lat: 44.807904 - Long: 7.159358

Valle D'Aosta

La Magdeleine


La Magdeleine è una località della vallata del Cervino, a pochi chilometri da Châtillon. Il comune è composto da cinque piccoli villaggi, tra i 1600 e i 1700 metri di altitudine. La sua posizione, estremamente soleggiata, le consente di avere un turismo sia invernale che estivo. D’estate, i tracciati che sono serviti per lo sci diventano il percorso ideale per belle escursioni nella natura. Molto interessante è il cosiddetto “sentiero dei mulini” che ne congiunge otto, recentemente restaurati. Altra visita da non perdere è quella al centro storico della frazione di Vieu, in cui si può ammirare un tipico esempio della disposizione delle costruzioni, strutturate a misura d’uomo e secondo le esigenze lavorative dei tempi andati.

Info: www.comune.la-magdeleine.ao.it
Sosta in camper a La Magdeleine: Località Filey, Antey-Saint-Andrè, Lat: 45.812634 - Long: 7.589852

Lombardia

Corbetta


Corbetta è un paese molto antico che affonda le proprie radici nel periodo celtico. Ricco di storia e di interessanti architetture, passeggiare nel centro storico vuol dire anche ammirare numerose ville d’epoca, residenze della nobiltà milanese. La posizione del comune, tra il Parco Agricolo Sud Milano e il Parco del Ticino, gli permette di essere circondato da una fertile campagna, ricca di sorgenti che alimentano molte fontane, meta di percorsi cicloturistici o passeggiate a piedi in un contesto di notevole bellezza. Tra le eccellenze, non possono mancare il santuario della Beata Vergine dei Miracoli, la chiesa di San Vittore, la torre medievale, il parco di villa Ferrario.

Info: www.comune.corbetta.mi.it
Sosta in camper a Corbetta: Via Valle, Magenta, Lat: 45.452033 - Long: 8.859808

Veneto

Peschiera del Garda


Peschiera del Garda, famosa cittadina lacustre, era una fortezza del quadrilatero austriaco in epoca risorgimentale, completamente circondata dall’acqua, è una delle attrattive maggiori. Il curato centro storico, da cui si godono scorci veramente deliziosi e colorati di fiori, è il paradiso dello shopping e di locali tipici. Oltre agli sport nautici praticabili sul lago e ai bagni di sole e d’acqua, resi possibili dalla spiaggia che si estende sul litorale per tre chilometri, si potrà approfittare dei porticcioli per noleggiare imbarcazioni che permetteranno di trascorrere piacevoli ore all’aria aperta, magari effettuando il giro delle mura o una discesa in canoa sul Mincio, che proprio a Peschiera nasce.

Info: www.comune.peschieradelgarda.vr.it
Sosta in camper a Peschiera del Garda: Via Milano, 43, Lat: 45.43979 - Long: 10.684684

Trentino Alto Adige

Arco di Trento e Merano


Arco di Trento, che dista da Peschiera del Garda pochi chilometri, è un’altra eccellenza del circuito dei comuni fioriti che merita una visita, sia per la natura che la circonda, sia per i monumenti, come le ville e i palazzi voluti dagli Asburgo, tra i quali la villa arciducale voluta dall’arciduca Alberto di Asburgo. Questa, circondata dal parco denominato l’Arboreto, è ricca di piante esotiche e mediterranee. Altra costruzione degna di nota è il castello, una delle fortezze medievali più suggestive di tutto l’arco alpino. Arco è anche la capitale mondiale dell'arrampicata, per questo gli appassionati camperisti possono caricare a bordo le loro attrezzature.

Merano. Questa bellissima cittadina sud tirolese fa parte dei borghi fioriti da poco tempo tuttavia ha saputo conquistare rapidamente quattro fiori rossi. D’altra parte Merano è immersa, letteralmente, nelle essenze fiorite e chiunque l’abbia visitata non può che confermare il riconoscimento che le è stato conferito. Dal 2014, anno in cui ha ottenuto il quarto fiore, si è ulteriormente arricchita nei suoi giardini e nelle sue aiuole, e visitarla è un puro piacere per gli occhi di ogni appassionato. Da non perdere, anche i giardini Trauttmandorf.

Arco di Trento
Info: www.comune.arco.tn.it
Sosta in camper a Arco di Trento: Loc. Giare, Lat: 45.934378299259 - Long: 10.898941755295

Merano
Info: www.comune.merano.bz.it
Sosta in camper a Merano: Via IV novembre, Lat: 46.674199 - Long: 11.149759

Emilia Romagna

Cervia


Cervia è un elegante e famoso centro balneare ma conta anche su un patrimonio artistico e monumentale cospicuo. Numerosi sono gli edifici a carattere religioso e civile che popolano il centro storico e, tra questi, un paio fanno parte dell’archeologia industriale della città, come i magazzini del sale, strettamente legati a una delle attività primarie degli abitanti del comune, e l’antica pescheria. Risale ai primi anni del 1900 la creazione della città giardino per antonomasia: Milano Marittima (parte del comune di Cervia), la cui costruzione iniziò nel 1907, grazie a una convenzione stipulata dall’amministrazione comunale con i Maffei, una delle più importanti famiglie borghesi del milanese. In cambio della concessione di una vasta zona, ricoperta di relitti marini, la società lombarda si impegnava alla costruzione di villini, parchi e giardini, con lo scopo di creare una nuova zona balneare. Questa fu denominata Milano Marittima, proprio per ricordare il legame con l’ambiente milanese.


Info: www.comunecervia.it
Sosta in camper a Cervia: Via Aldo Ascione, Lat: 44.281679 - Long: 12.324718

Umbria

Spello


Spello è un borgo medioevale, famoso per l’infiorata del Corpus Domini che ogni anno adorna le strade con veri capolavori che si allacciano alla grande tradizione della pittura umbra del Rinascimento, del '600 e '700. Oltre all’infiorata e ai numerosi addobbi floreali che gli sono valsi il massimo riconoscimento da parte dell’associazione dei comuni fioriti, il borgo può contare su un patrimonio monumentale e artistico notevole che comprende diversi palazzi storici, come il palazzo comunale, palazzo Baglioni e palazzo Cruciani, monumenti quali le torri di Properzio e porta Venere, la torre Santa Margherita, l’arco e l’anfiteatro romano. Molto interessante è, inoltre, villa Fidelia, che pare abbia origini nel IV secolo, e il suo sontuoso parco, le cui siepi in bosso sono sagomate in forma di conigli. Certamente Spello offre agli occhi del visitatore un buon numero di meraviglie che lasceranno un ricordo indelebile.


Info: www.comune.spello.pg.it
Sosta in camper a Spello: Via Centrale Umbra, Lat: 42.993722 - Long: 12.667306

Sicilia

Terme Vigliatore


Terme Vigliatore è una cittadina a forte vocazione termale. È famosa sin dall’antichità per la sua preziosa acqua sulfurea, molto nota per le qualità terapeutiche. Questa particolarità, unita alla posizione sul mare e a interessanti scoperte archeologiche, tra cui la villa romana del I secolo, fanno della cittadina un centro molto frequentato dal turismo. La decisione di adornarlo con fiori e piante e di partecipare ai concorsi nazionali organizzati dal circuito dei comuni fioriti, corrisponde a una saggia politica turistica, anche in considerazione del fatto che in Sicilia sono ancora pochi i comuni che hanno aderito all’iniziativa.


Info: www.comune.termevigliatore.me.it
Sosta in camper a Terme Vigliatore: Lungomare Marchesana, Lat: 38.140269 - Long: 15.145939

<asp:ContentPlaceHolder id="PlaceHolderPageTitle" runat="server"/>