17 Set 2015

RATATOUILLE. LA PROVENZA IN UN PIATTO, ANCHE IN CAMPER.

Vita a bordo
La Ratatouille racchiude in un'unica portata i tanti profumi e sapori della Provenza. Originaria di Nizza, è chiamata anche "ratatouille niçoise". Il suo nome, dal francese "touiller" e dall’occitano "ratatolha", rimanda al gesto del rimescolare le verdure, ingredienti base della ricetta.
Anche se il nostro camper non conosce stagioni, la Ratatouille si prepara principalmente in estate, quando le verdure e gli ortaggi sono più abbondanti e saporiti.
Per gusto e consistenza ricorda la nostra caponata siciliana e, come la caponata, è servita come contorno oppure, più semplicemente, sul pane.

Ecco gli ingredienti necessari per cucinare la ratatouille in camper:

• Melanzana 1 lunga 220 g
• Zucchine 2 medie 200 g
• Peperoni 1 rosso e 1 giallo 300 g
• Carote 200 g
• Pomodori 200 g
• Pomodori passata 300 g
• Aglio 1 spicchio
• Olio di oliva extravergine 40 g
• Zucchero 5 g
• Sale e pepe

Preparazione
Dopo averle lavate e pulite, taglia le verdure fresche in cubetti di uguale dimensione (considera uno spessore di almeno mezzo centimetro).

Quando tutte le verdure saranno pronte, procedi con la cottura, ricordando che andranno stufate seguendo un preciso ordine di inserimento in pentola, per evitare di cuocerle eccessivamente.

In una casseruola capiente scalda l’olio con uno spicchio d’aglio in camicia. Lascia insaporire l’olio e poi elimina l’aglio. Ora inizia a cuocere le verdure cominciando con le carote: bastano 5 minuti a fuoco dolce. Prosegui con il peperone rosso e quello giallo, per altri 5 minuti; aggiungi anche le zucchine e continua la cottura per tre minuti, poi le melanzane, cuocendo per altri 3 minuti. Infine unisci i pomodori e aggiusta di sale e pepe. Dopo qualche minuto, versa la passata di pomodoro e mescola con una spatola, continuando la cottura per altri dieci minuti. La tua Ratatouille è quasi pronta.

Aggiungi un pizzico di zucchero per correggere l’acidità a fine cottura e, se di tuo gradimento, aromatizza il tutto con timo, basilico o altre erbe aromatiche.
Ora, è tutto pronto per deliziare il palato dei tuoi commensali.

Suggerimento
Puoi servire la Ratatouille sia calda sia fredda, accompagnandola al couscous, al taboulè o al riso pilaf.
Ora non resta che invitare a bordo del tuo camper qualche ospite speciale e condividere tutto il gusto di un piatto così appetitoso.
 
<asp:ContentPlaceHolder id="PlaceHolderPageTitle" runat="server"/>