19 Nov 2015

PIÙ SPAZIO ALLO SPORT.

Vita a bordo
Viaggiare in camper vuol dire essere più a contatto con la natura, e già questo incide positivamente sul nostro senso di benessere, ma non solo: viaggiare in camper è un diretto invito all’azione e al movimento, allo sport e al relax, in sostanza a tutto ciò che allontana da noi stress e tensioni.
Il camper offre la libertà che desideriamo e dà spazio a qualunque nostro hobby o passione sportiva. Bici, tavole da surf, sci, mute da sub… A bordo, le attrezzature, anche quelle più ingombranti, trovano posto e viaggiano ovunque con noi. Il veicolo ricreazionale è infatti uno strumento perfetto per gli sportivi e gli hobbisti, che siano sciatori o subacquei, pescatori o fotografi…

Il camper consente a tutti gli appassionati di trasportare in modo comodo e razionale ogni tipo di attrezzatura. Persino l’attrezzatura subacquea –di per sé tra le più ingombranti e delicate, per via delle bombole ad aria (nitrox o trimix) – qui trova un’ottima soluzione di trasporto. Ricordiamo che le bombole devono essere caricate a bordo, fissate e legate saldamente, possibilmente in posizione verticale oppure, se sdraiate, devono essere perpendicolari al senso di marcia e sempre dotate di copri-valvola (devono essere scaricate subito dopo aver parcheggiato nel luogo di destinazione).

Naturalmente, il mezzo più amato e utilizzato dai camperisti è forse la bici. Un modo sempre valido per esplorare il territorio, che sia urbano o naturale. Sulla parte posteriore di ogni camper si può installare facilmente un portabici che, una volta aperto, ospita comodamente fino a 3 biciclette. L’accortezza sarà quella di agganciarvi correttamente il telaio delle bici e controllarne la tenuta, stringendo bene le cinghiette. Importante, sull'ultima bici caricata, sarà fissare il cartello "carico sporgente” che avremo precedentemente preparato.

Il Camper funge poi da comodo spogliatoio e da sicuro punto di ristoro, prima e dopo ogni attività sportiva. Vivere al massimo lo sport e il tempo libero non è mai stato così facile!
 
<asp:ContentPlaceHolder id="PlaceHolderPageTitle" runat="server"/>