11 Mag 2022

IL COMFORT CLIMATICO DI DUCATO IN ESTATE E IN INVERNO

PRODOTTO
IL COMFORT CLIMATICO DI DUCATO IN ESTATE E IN INVERNO
​​

Arrivano le vacanze estive, arriva la vita all'aria aperta e... arriva anche il gran caldo! E come conciliare il caldo con la vita in camper? Poi, si sa, dopo la bella stagione arriverà il freddo, sempre troppo presto per i nostri desideri: come gestire anche la vacanza in camper durante l'inverno?

Nessun problema, tutti i camper sono predisposti per affrontare serenamente le quattro stagioni e un grande aiuto arriva da Ducato, la base ideale per la realizzazione di camper di ogni tipo. Una base che, anno dopo anno, è stata affinata proprio per adattarsi al meglio alle esigenze di chi i camper li costruisce e di chi i camper li utilizza.

La cabina di Ducato ha un impianto di climatizzazione efficiente, a scelta manuale oppure automatica, con numerose bocchette che, durante il viaggio, in estate immettono aria fresca e in inverno donano un dolce tepore. È prevista la possibilità di portare il flusso d'aria anche nella parte posteriore alla cabina. Non dimentichiamo che un buon impianto di condizionamento è basilare per la sicurezza di marcia, garantendo una perfetta visuale al conducente grazie al controllo dell'umidità. Sul grande display centrale si possono vedere in modo chiaro le informazioni relative alla climatizzazione: velocità della ventola, temperatura e orientamento del flusso.

Per quanto riguarda invece la cellula abitativa realizzata dai vari costruttori di camper partendo dalla base Ducato, occorre considerare diversi fattori per capire come affrontare al meglio il clima. Una buona base di partenza è rappresentata dalla coibentazione termica della scocca: esistono certamente delle differenze tra modelli entry level e modelli premium, però ogni camper viene costruito impiegando materiali isolanti, pensati per evitare dispersioni termiche in inverno e contrastare l'irraggiamento solare in estate.

Un numero crescente di camper oggi adotta il doppio pavimento, un'intercapedine riscaldata che accresce il comfort durante la stagione fredda. In ogni caso, per l'inverno tutti i camper sono dotati di un impianto di riscaldamento specifico per l'abitacolo, un sistema di riscaldamento indipendente dal motore, che si può quindi accendere in sosta, con alimentazione a gas o a gasolio. Chi prevede di trascorrere spesso vacanze sulla neve, può richiedere al momento dell'ordine un impianto di riscaldamento potenziato oppure installare, anche a posteriori, un riscaldatore aggiuntivo. Per l'estate invece pochi camper sono dotati di serie di un potente condizionatore d'aria per la cellula abitativa, anche perché molti camperisti preferiscono vivere all'aria aperta anziché all'interno del veicolo. Il condizionatore per l'abitacolo è un accessorio opzionale che è comunque possibile installare anche a posteriori, fissandolo in genere sul tetto del camper: a ognuno la sua scelta, quindi. Di sicuro, è fondamentale provvedere ad un'adeguata aerazione dell'abitacolo, e in questo ci vengono incontro i finestrini della cabina Ducato, a comando elettrico ovviamente, e le finestre della cellula abitativa, poste nell'area living e nella zona notte. Ma di grande utilità sono anche gli oblò a tetto, in genere ne troviamo da due a quattro, in base alle dimensioni del camper. Ed è sempre più diffusa la grande superficie finestrata posta nel cupolino sopra la cabina, che troviamo sui camper furgonati e sui cosiddetti semintegrali. A richiesta si può avere un apposito ventilatore elettrico inglobato in uno degli oblò.

E poi, sembra banale ma non lo è affatto, il posizionamento del camper può fare la differenza: in estate gli alberi con molto fogliame portano il refrigerio dell'ombra, mentre in inverno proprio l'assenza di ombre permette di godere dell'irraggiamento solare. Ducato camper offre dunque tutto l'aiuto basilare per adattarsi al clima di ogni stagione, per il resto basta sfruttare la tecnologia e introdurre semplici accorgimenti pratici.​

 
<asp:ContentPlaceHolder id="PlaceHolderPageTitle" runat="server"/>