18 Feb 2022

CHE TIPO “ON THE ROAD” SEI?

VIAGGIARE IN CAMPER
CHE TIPO “ON THE ROAD” SEI?

Wild o super planner?
Si sa: ogni viaggiatore ha un personalissimo modo di pianificare e affrontare i viaggi in camper. C’è chi preferisce definire tutti i dettagli prima della partenza, chi si affida alle esperienze della community… chi invece ama improvvisare. Chi cerca mete conosciute, chi invece predilige tappe inusuali.
Scopriamo insieme alcune delle formule di viaggio on the road più comuni in base al tipo di camperista!

Primo step, l’identikit

Per iniziare questo “viaggio” alla scoperta dei tipi di vacanza adatti a diversi profili di camperisti è necessario come prima cosa tracciare un identikit! Siamo sicuri che tutti i Ducato motorhomers avranno infinite sfaccettature e infinite esperienze da raccontare ma, in questa piccola guida, vogliamo dare spazio a tre delle tipologie principali che abbiamo incontrato in quarant’anni di strada insieme ai nostri camper su base Ducato:

- IL TOTAL WILD. Non ama fare troppi piani, scrive il suo viaggio mentre lo vive on the road. Il suo mantra è: “Godiamoci il viaggio senza pensieri!”;

- IL PLANNER. Ogni dettaglio deve essere definito prima della partenza. Ogni singolo spostamento, così come ogni informazione utile sono accuratamente registrate e sempre a portata di mano;

- UNUSUAL TRAVELLER. È in cerca di mete alternative insieme al proprio camper. Non si accontenta dei soliti itinerari ed è sempre alla ricerca di esperienze insolite.

Vi riconoscete in una di queste categorie? Ecco di seguito le formule on the road che pensiamo vi si addicano di più!

Viaggiare wild

 

Se siete total wild, probabilmente sarete anche poco propensi a leggere guide di viaggio simili a questa… ma vogliamo sperare che la vostra lettura, arrivata fino a qui, prosegua anche nelle prossime righe!

Viaggiare senza pianificazioni può essere un’avventura meravigliosa ma, diciamocelo, non si presta proprio a tutti i tipi di itinerari on the road. Tra le formule che vi consigliamo, se amate improvvisare insieme al vostro camper su base Ducato, c’è quella degli itinerari green.

Si tratta quindi di destinazioni immerse nella natura, che hanno come attrazioni principali i paesaggi e gli spot naturali stessi.

Anche le escursioni fotografiche sono l’ideale per chi viaggia “wild”! La fotografia richiede il giusto tempo e non può certo dipendere dai ritmi serrati di vacanze culturali o troppo pianificate. Quindi… tirate fuori la macchina fotografica: non si sa mai quando potrebbe fare la sua comparsa il tramonto perfetto o il vostro animale preferito!

Viaggiare wild non è invece l’ideale per chi programma di visitare minuziosamente centri urbani e soprattutto mete turistiche super gettonate. Queste richiedere prenotazioni in anticipo, come vedremo nel prossimo punto!

Pianificare: una passione innata

 

Se i planner sono i vostri compagni di avventure più cari, e se la vostra priorità è organizzare tutto in anticipo… siete già pronti alla prossima avventura insieme a Ducato.

I camperisti planner sono tra i più preparati viaggiatori on the road e non perdono mai occasione per allungare le proprie checklist di viaggio. La formula on the road ideale?

Quella più consigliata è la vacanza culturale in centri turistici conosciuti! I veri planner sapranno come prenotare in anticipo attrazioni, musei, visite guidate e tutto ciò che richiede qualche giorno o settimana di preavviso.

Ma non solo… i planner sono perfetti anche per le vacanze all’insegna dello sport. Queste richiedono infatti ricerche sulla presenza di strutture dedicate, eventuale affitto di attrezzature o, ancora, percorsi specifici da studiare.

In generale, i planner sono in grado di affrontare viaggi anche molto lunghi senza problemi e, soprattutto, senza sorprese.

Mai annoiarsi on the road!

 

Eccoci arrivati anche alla terza categoria del nostro identikit!

Se siete stanchi dei soliti tour green o dei classici viaggi culturali… allora molto probabilmente fate parte della fetta di camperisti sempre alla ricerca di esperienze insolite, cioè gli unusual traveller.

Iscritti a community dedicate, in cui la condivisione delle esperienze è fondamentale, i camperisti “alternativi” non si accontentano certo di visitare la capitale della Francia o di ammirare paesaggi fiabeschi dal finestrino.

Tra le esperienze da consigliare, ci sono sicuramente le vacanze o tour gastronomici a tema che portano i viaggiatori a seguire non tanto percorsi lineari a livello geografico, ma percorsi in cui la tradizione gastronomica ha lasciato un’importante traccia. Un altro esempio di formula alternativa? Quella delle vacanze alla scoperta degli spot cinematografici più famosi.

Non il fiume più lungo d’Europa, non il museo a cielo aperto più grande… ma magari tutti i set delle riprese del vostro telefilm preferito. Regola numero uno: mai annoiarsi o scegliere percorsi troppo comuni.

Le formule di viaggio on the road insieme a Ducato per quest’appuntamento finiscono qui.

E voi, in quale tipologia di viaggio vi riconoscete? Aspettiamo le vostre ispirazioni sui profili ufficiali dei nostri social (Facebook,Instagram).

Buon viaggio!

​​​​
 
<asp:ContentPlaceHolder id="PlaceHolderPageTitle" runat="server"/>