11 Gen 2022

Smart working in camper

MUOVERSI IN CAMPER
Smart working in camper
​​

E’ possibile conciliare lavoro e vacanza? Certo, e in questo ci viene incontro Ducato Camper. Fino a non molto tempo fa il termine “smart working” era conosciuto da pochi, oggi invece è entrato nel vocabolario comune di tutti noi. Tra i pochi vantaggi che la pandemia ha portato c’è sicuramente la possibilità di lavorare lontano dal proprio ufficio abituale. Ed ecco che in questo ci può senza dubbio venire incontro il camper, perché proprio il camper può assecondare non solo la necessità di fare smart working, ma anche il desiderio di libertà connesso con tale modalità di lavoro. Ducato è la base ideale per l’allestimento di camper, quindi può diventare un perfetto compagno di viaggio e di lavoro per chi decide, rompendo gli schemi, che la propria vita professionale può essere condotta anche fuori dalle quattro mura dell’ufficio, lontano dal solito luogo di lavoro, dal medesimo quartiere, dalla stessa identica città di sempre.

Ufficio con vista mare
Lavorare al mare con vista sulla spiaggia? Con il camper si può! In montagna con un panorama di vette innevate? Perché no? Basta salire a bordo, prendere posto nella moderna cabina di Ducato Camper e avviare il motore. Il resto vien da sé, possiamo decidere cammin facendo dove vogliamo parcheggiare il nostro veicolo per intraprendere quello smart working che si tramuta in una piacevole esperienza di vita. Dobbiamo inviare una mail importante? Lo possiamo fare stando comodamente seduti nella zona living del camper. Una telefonata d’affari? Possiamo parlare con il nostro interlocutore ammirando il paesaggio che si materializza fiori dalla finestra del camper.
E se abbiamo bisogno di una pausa caffè? Dimentichiamoci del solito distributore automatico che avevamo in ufficio: possiamo infatti scendere dal camper ed entrare nel bar più vicino, ma possiamo anche rimanere sul camper e preparare un buon caffè nella cucina di bordo. La stessa cucina sulla quale potremo sperimentare le nostre doti di cuoco. Eh sì, perché non dobbiamo pensare al camper solo come ad un ufficio mobile. Il camper è qualcosa di più. E’ il nostro spazio abitativo viaggiante, che riunisce in poco spazio tutto ciò di cui abbiamo bisogno: il tavolo su cui pranzare, la cucina con la quale preparare il cibo, il letto su cui riposare… E non manca un bagno completo di tutto. Nella bella stagione possiamo aprire le finestre per lavorare a contatto con la natura, in inverno il tepore della stufa non ci farà rimpiangere il nostro ufficio.

Lavorare in libertà
Il nostro camper su base Ducato può diventare il nostro alloggio-ufficio solo per un paio di giorni oppure per un periodo più prolungato. Ognuno può decidere in base alle proprie esigenze di lavoro, alle necessità familiari, al desiderio di stare lontani da casa per più o meno tempo. Di sicuro, “cambiare aria” fa bene al nostro umore e indirettamente ci fa lavorare con più slancio. Il camper diventa quindi un mezzo privilegiato per rompere la solita routine e dunque le possibilità offerte dallo smart working vanno sfruttate in pieno. Tutto ciò può davvero migliorare la qualità della nostra vita. E allora, saliamo a bordo del nostro camper su base Ducato e pensiamo in quale splendido luogo vogliamo lavorare domani!

​​
 
<asp:ContentPlaceHolder id="PlaceHolderPageTitle" runat="server"/>