11 Feb 2022

POSTO DI GUIDA: CABINA E CAMBIO

PRODOTTO: ADAS
POSTO DI GUIDA: CABINA E CAMBIO
​​

La cabina: posto di comando e luogo di vita

L'evoluzione di Ducato passa anche dal posto guida. Chi, negli anni precedenti, ha potuto guidare un camper su base Ducato, salendo a bordo di un veicolo realizzato a partire da nuovo Ducato 2021 troverà sostanziali e positivi cambiamenti. Stiamo parlando di tutta una serie di elementi che portano ad un migliore rapporto tra conducente e veicolo, perché la cabina e in particolare il posto guida stabiliscono l'interfaccia tra l'uomo e la macchina. E se tutto funziona al meglio, si hanno concreti vantaggi in termini di sicurezza, di facilità di manovra, di piacere di guida. Eh sì, perché con i camper su base Ducato si può a tutti gli effetti parlare di piacere di guida, un piacere che viene percepito immediatamente quando, una volta accomodati sulla poltrona del conducente, si impugna il volante e si iniziano a percorre i primi metri.
Il volante è un elemento chiave di nuovo Ducato MY 2021: è di impostazione automobilistica, a raggio ridotto, si impugna bene e, non ultimo, è apprezzabile dal punto di vista stilistico. Grazie ai comandi al volante, il conducente può concentrarsi alla guida, variando con un rapido tocco delle dita le impostazioni della radio di bordo e del cruise control. Il volante non fa che aumentare il piacere di guida offerto dal nuovo servosterzo elettronico e manovrare un camper, anche di dimensioni generose, diventa semplice. Semplice e... piacevole.

La leva del cambio

Viene confermata la collaudata e ottimale posizione della leva del cambio sulla plancia, uno degli elementi che più hanno contribuito al successo di Ducato negli ultimi anni: la leva del cambio manuale a 6 marce è sempre a portata di mano, si manovra in maniera fluida e intuitiva. Ma non dimentichiamo che il cambio manuale non è la sola proposta di Ducato Camper: sempre più camperisti infatti optano per il sofisticato cambio automatico “9Speed” a 9 rapporti, capace di rendere la guida un momento di vero relax, fornendo sempre la perfetta coppia motrice e la giusta riserva di potenza al veicolo.
I due tipi di cambio, manuale o automatico, sono abbinabili ai diversi motori proposti da Ducato Camper, fino a 180 cv di potenza, così da lasciare ad ognuno ampie possibilità di scelta. Ormai da molti anni la leva del cambio di Ducato, posta sulla plancia e quindi con un ingombro limitato, non rappresenta solo un vantaggio per il conducente, ma anche un accorgimento imprescindibile per inglobare i sedili girevoli “Captain Chair” della cabina nella zona living retrostante.

Il freno di stazionamento elettronico

Proseguendo lungo questa strada, su nuovo Ducato MY 2021 viene introdotto un ulteriore elemento capace di migliorare la fruibilità della zona anteriore del camper: il freno di stazionamento elettronico. L'eliminazione della classica leva a pavimento non rappresenta solo un'evoluzione stilistica ed ergonomica per il conducente, ma anche un vantaggio per l'allestimento della zona abitativa. Non dimentichiamo infatti che la cabina, su gran parte dei camper, durante la sosta diventa parte integrante dell'abitacolo ruotando le poltrone anteriori: l'eliminazione della leva del freno di stazionamento, sostituita da un piccolo comando sulla plancia, ha degli ovvi vantaggi perché riduce gli ingombri e facilita la movimentazione dei sedili.
Per finire, il miglioramento della vita in cabina si concretizza anche con l'inserimento di nuovi scomparti portaoggetti, come quelli nelle porte laterali, senza contare lo specifico vano destinato alla ricarica dello smartphone.

L’offerta di Ducato continua con tante novità mirate ad aumentare ancora di più la sicurezza e il piacere alla guida nella versione nuovo Ducato 2021!

​Questo articolo racconta le caratteristiche e i contenuti specifici del modello, che possono essere scelti dai produttori di camper, quindi sarà necessario verificare la disponibilità delle caratteristiche sul modello che comprerete con il vostro produttore di camper. L’allestimento dei modelli e i relativi optional possono variare anche per specifiche esigenze di mercato o legali.​​​​​​​​​​​

 
<asp:ContentPlaceHolder id="PlaceHolderPageTitle" runat="server"/>