20 Mag 2015

A Expo 2015 in camper, alla scoperta dei sapori d’Italia e del mondo

Eventi
A Expo 2015 in Camper
L’Italia è uno scrigno colmo di ricchezze di ogni genere, una terra unica apprezzata in tutto il mondo per il suo fascino culturale, la storia, l'arte, i paesaggi naturalistici, ma anche per una straordinaria tradizione enogastronomica. Ed è proprio il cibo il tema dell’Esposizione Universale 2015: “Nutrire il pianeta, energie per la vita”.
 
Dal 1 maggio al 31 ottobre 2015, quindi, il mondo si dà appuntamento a Milano, con Expo 2015.
Sono previsti 20 milioni di visitatori e circa 250.000 veicoli ricreazionali. Cifre da capogiro che accompagnano l’evento più atteso nel mondo, al quale hanno aderito più di 140 paesi e che si svolge in un’area espositiva di 1,1 milioni di metri quadri. I padiglioni sono straordinarie opere d’arte, firmate dai più grandi architetti di tutto il mondo che si sono impegnati a progettare concept e strutture avveniristici con materiali innovativi, sostenibili e a impatto zero.
 
Expo 2015 è un enorme parco tematico ove si svolgeranno spettacoli, si ascolteranno concerti, si visiteranno mostre d’arte e, soprattutto, si esplorerà l’universo dell’alimentazione, delle nuove tecnologie in campo alimentare e si imparerà a conoscere l’energia rinnovabile e le biodiversità. Tutto questo alle porte di Milano, che si prepara a ospitare migliaia di eventi con “Expo in città”: sono già 10mila quelli approvati, ma potrebbero arrivare, secondo le previsioni, a 30mila.
 
La città che si sta trasformando velocemente, con nuove opere architettoniche, arredi urbani innovativi e grattacieli mozzafiato. I punti nevralgici della città, il Portello di Fieramilanocity e la zona del Centro Direzionale Garibaldi stanno assumendo un aspetto moderno, all’avanguardia per design e funzionalità.
Rinascerà la Darsena di Milano, con l’antico porto ridisegnato e la possibilità di passeggiare lungo il naviglio, tra alberi e panchine.
La città e l’Italia intera si stanno preparando all’arrivo dei visitatori, adeguando le proprie strutture, ampliando strade e autostrade, modificando la viabilità e implementando tutto ciò che potrà rendere la permanenza dei visitatori indimenticabile. Le proposte di intrattenimento, di ristorazione e di accoglienza sono infatti aumentate esponenzialmente, focalizzandosi sulla qualità, così da offrire proposte numerose e soddisfare tutti i tipi di gusti e di esigenze.
 
Chi viaggia in camper avrà a disposizione tante soluzioni: dai campeggi alle aree di sosta, dai parcheggi agli agricampeggi. Molti club italiani e internazionali stanno organizzando raduni per facilitare la visita ad Expo 2015 con soluzioni “all inclusive”, comprensivi di sosta, biglietti e trasferimenti “da” e “per” il parco espositivo.
Per conoscere tutte le opportunità che legano il mondo del turismo all’aria aperta ed Expo 2015 è nato il portale www.drivingexpo2015.com, che permette di organizzare la propria visita in Lombardia avendo fin da subito una visione d’insieme su aree di sosta, campeggi, centri di assistenza, noleggio, ma anche ospedali, pronto soccorso pediatrici, cliniche veterinarie. Realizzato in italiano, inglese, tedesco, francese e spagnolo, questo portale raccoglie anche una serie di itinerari realizzati su misura per le esigenze dei camperisti.
 
Chi ha un camper, non si lasci scappare l’occasione irripetibile di Expo 2015. Milano, la Lombardia e l’Italia sono mete straordinarie per le vacanze. E dopo la visita all’Expo, il nostro Paese è pronto ad accogliere gli appassionati del turismo all’aria aperta con i suoi 2700 campeggi, circa 800 aree di sosta e oltre 500 agriturismi che ospitano i camper.
 
<asp:ContentPlaceHolder id="PlaceHolderPageTitle" runat="server"/>